CHI SONO E COSA FACCIO

ELISA DEL DOTTO
iscritta al registro professionale E.N.P.A.C.O.
(Ente Nazionale Professioni Associate Counsellor e Operatori Olistici)

con il titolo di :
Operatore Olistico del Benessere Psicofisico
in tecniche del massaggio bionaturale e psicocorporee
Livello Professional

Schermata 2021-04-05 alle 17.44.01.png
Attestato_edited.jpg

INDICE CONTENUTI:

Su di me: percorso di studi

Mi chiamo Elisa Del Dotto e sono un Operatrice Olistica, specializzata in tecniche di Massaggio Bionaturale, Psicocorporee ed Energetiche.

Nel luglio 2019 ho superato con il massimo dei voti gli esami finali presso Spazio il Respiro, del
corso di formazione biennale pressol'Accademia Integra di Bologna, secondo gli standard qualitativi richiesti da E.N.P.A.C.O. (Associazione Nazionale Professionisti Counsellor e Olistici, cod. Scuola EF-004/18) completando con 230 ore di tirocinio.  
Il tema della mia tesi finale e del mio lavoro è stato incentrato sul "Massaggio Antistress M.E.M." secondo il metodo registrato di Abele Contu,.
Sempre con Abele Contu ho studiato il massaggio Californiano e varie tecniche di Massagio Bioenergetico e Psicosomatico. Ho studiato il Massaggio Ayurvedico con il docente e master Filippo de Franceschi, allievo di M. Amadio Bianchi. Grazie agli insegnamenti di Roberta Battistini ho appreso le tecniche del Reiki e le basi del massaggio classico. Mentre con Giacinto Olivieri ho esplorato il mondo della Riflessologia Plantare e dei Meridiani del corpo umano. 

Nel 2020 sempre presso Accademia Integra, ho seguito un corso di Counselor Olistico Breve dedicato all' Essenza nel Qui e Ora, per integrare in modo più completo i miei trattamenti psicosomatici dalle basi della psicologia e relazione di Aiuto verbale alla Persona, per comprendere meglio il cliente nei suoi processi emotivi e verbali, e favorirne il rilassamento.

 

Sul mio lavoro

Il mio lavoro è quello di aiutare le persone a ritrovare l'armonia fra corpo e mente, per un maggior benessere.
Faccio questo sopratutto attraverso l'uso delle tecniche del massaggio, esercizi di movimento corporeo, stimolazione energetica, pratiche meditative, e molto altro.

Nel mio lavoro è fondamentale la capacità di “contatto d’ascolto” per “Sentire” il flusso del corpo ed i suoi bisogni durante il massaggio o il trattamento, unita una profonda conoscenza e manualità nell'applicazione delle manovre e tecniche che ne consentono l’esecuzione.
L’uso efficace delle tecniche richiede una buona conoscenza dell’anatomia umana e della fisiologia, poiché il massaggio agisce e ha effetti su più livelli del corpo: circolatorio, viscerale, neurologico, emotivo.


Leggi come si svolge una seduta di massaggio o trattamento, e guarda le foto del mio studio
Se ancora non sai "I benefici del massaggio" leggili sul mio Blog e provane uno dalla lista dei miei servizi.

 

Cos'è un Operatore Olistico

 

L’operatore olistico è una figura  professionale che opera secondo i principi dell’olismo e delle tecniche mi di medicina alternativa.
La professione dell’Operatore Olistico è attività professionale non regolamentata disciplinata dalla L. n° 4/2013.
E' un facilitatore del benessere, è al servizio della persona sostenendola a ritrovare l’armonia psicofisica attivando la consapevolezza di sé, attraverso tecniche naturali, massaggi, esercizi di movimento corporeo, stimolazione energetica, pratiche meditative, di counseling e altro ancora.

Stimola quindi un naturale processo di trasformazione e di crescita personale al fine di riattivare il potenziale umano dell’individuo
Lavorando sulla parte “sana”,o meglio “funzionale”, l'operatore olistico promuove il benessere globale facendo incontrare un ritrovato equilibrio psicofisico a tutte le parti, con tecniche corporee ed energetiche, in accordo con la visione olistica dell’unità del corpo.

L’Operatore Olistico è una figura professionale ma non è un terapeuta, non fa diagnosi e non cura malattie fisiche o psichiche; non prescrive medicine e quindi non si pone in conflitto con la medicina ufficiale; anzi collabora con essa. Essendo un professionista dedicato presta attenzione alle norme di igiene della propria persona e del luogo dove vengono effettuati trattamenti e massaggi, nel rispetto suo e del cliente.

Cos'è l'Olismo

C’è ancora molta confusione riguardo termine “Olistico”.
Sebbene nei miei trattamenti io usi l'olio, il termine olismo o olistico deriva bensì dal greco "όλος" (olos), che significa “totalità”. 
 

L'approccio olistico prende in considerazione la totalità degli aspetti di un individuo (la mente e il corpo, ma anche l'ambiente, le relazioni e il contesto sociale in cui vive), i quali devono essere in uno stato di equilibrio armonico affinché la persona stia bene e sia felice, e possa essere definita in salute.

L'approccio olistico è finalizzato al raggiungimento del benessere individuale. Per fare questo è importante comprendere a fondo le motivazione del malessere per poter "correggere" dalle radici senza "tamponare i sintomi" momentaneamente.


La ricerca del ritrovato benessere è orientata alla persona e non alla malattia, alla causa e non al sintomo, al sistema e non all'organo, al riequilibrio invece che alla cura, stimolando il naturale processo di auto-guarigione del corpo.


Un approccio di tipo olistico non deve essere visto come esclusivo e lontano dalle metodologie di intervento della medicina tradizionale o “scientifica”, ne tantomeno in contrasto con essa, ma è piuttosto come percorso complementare: l'olismo racchiude infatti anche una importante dimensione di prevenzione e un'altrettanto importante componente di conservazione e miglioramento dello stato di salute, che non dipende solo dalla fisiologia organica, bensì anche dal corpo emozionale e coscienziale della persona.
In caso di malattia che richiedano l'ausilio di terapie e di medici specializzati, il consulente olistico non può limitarsi al suo operato, ma deve esortare la persona a condurre gli accertamenti del caso con le figure della sanità adatte.

 
Filosofia-Zen-02_edited.jpg

Ippocrate

"La forza guaritrice naturale in ognuno di noi è la forza più grande per guarire"